News Andrologia - Dott. Giuseppe Maio

Andrologia & Benessere

HOME > News > Informazioni andrologiche
30/10/2010

L'attività sportiva nella terapia dei disturbi sessuali maschili

Studio pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale Journal of Sexual Medicine

Lo studio è stato condotto su 60 uomini sedentari affetti da  disfunzione erettile divisi in 2 gruppi il primo gruppo è stata trattato solo con la terapia medica abituale (Cialis, Levitra o Viagra) al secondo gruppo è stata data oltre alla terapia medica un programma di attività fisica  di almeno 3 ore per settimana. 


Alla fine dei 3 mesi sono stati confrontati  i risultati ottenuti nei 2 gruppi di pazienti in termini di miglioramento sessuale indagato con un test internazionale specifico, l’International Index for Erectile Function (IIEF-15)  ed il dosaggio del testosterone, l’ormone sessuale maschile .

I risultati sono stati i seguenti: un miglioramento dell’indice internazionale per la funzione erettile si è avuto in entrambi i gruppi ma il miglioramento è stato statisticamente più marcato nel gruppo che faceva anche attività fisica: l’incremento di punteggio dell’indice è stato di 9  punti nel gruppo A contro gli 11  punti del gruppo B, circa il 20% in più; inoltre si è verificato  un miglioramento statisticamente più marcato anche  riguardo la libido (desiderio sessuale).
Ancora, il  numero di soggetti in cui il punteggio dell’indice IIEF-15  si è normalizzato era doppio tra chi  faceva attività fisica (77,8%) rispetto a chi era rimasto sedentario (39,3%).
Infine il testosterone, l’ormone sessuale maschile,  è risultato significativamente aumentato rispetto al valore basale, alla fine dei 3 mesi di attività fisica regolare,  mentre  è rimasto invariato  tra coloro che non facevano attività fisica.

SITI DI APPROFONDIMENTO: ANDROLOGIA - VARICOCELE - VASECTOMIA

Powered by Internetimage.it [Web Agency] | Copyright 2012 Dott. Giuseppe Maio - note legali